Seconda Guerra Mondiale

Gli albori della Seconda Guerra Mondiale, sono un periodo storico drammatico, che parla della costituzione dei primi fasci all’Elba, dell’occupazione tedesca e dei bombardamenti, fino ad arrivare alla liberazione.

Nel 1921 nacque a Portoferraio, la prima sezione elbana dei fasci di combattimento, che ben presto venne seguita dagli altri paesi isolani. In questo periodo, che durò vent’anni, non si registrarono particolari episodi di violenza, probabilmente grazie all’indole poco guerriera degli elbani.

I guai bellici dovuti alla seconda guerra mondiale, raggiunsero l’Elba l’8 settembre del 1943, dove le ricostituite forze democratiche isolane, presero contatti con i militari di stanza all’Elba, assicurando resistenza contro gli ex alleati tedeschi, ma anche se dotati di buone intenzioni i mezzi per reggere l’assalto erano molto scarsi e dopo il rifiuto l’ultimatum di resa tedesco, la mattina del 16 settembre del 1943, 16 bombardieri sorvolano Portoferraio, uccidendo 116 civili, radendo al suolo anche lo stabilimento metallifero degli altiforni. Il giorno seguente le ultime resistenze sull’Elba, dovettero arrendersi ai paracadutisti del Reich che invasero l’Elba.

Nei nove mesi seguenti, del controllo tedesco sull’Elba, furono segnati dall’affondamento al largo di Nisportino del piroscafo Andrea Sgarallino, con la morte di circa 300 civili. I bombardamenti da parte degli alleati sulla città di Portoferraio continuavano ripetutamente, portando allo sfollamento del paese rendendolo una città fantasma.

Nel frattempo la Francia stava studiando un piano per un’operazione bellica in grande stile sull’Elba, e la mattina del 17 giugno del 1944, ebbe inizio l'operazione “Brassard”, con lo sbarco delle truppe francesi all’Elba nel golfo di Marina di Campo.

Il 25 aprile del 1945 avvenne la liberazione dal nazifascismo in tutta Italia come la più nota storia ci racconta, oggi giorno di festa di tutti gli italiani.

Tragedia dello Sgarallino

Tragedia dello Sgarallino

Il 22 Settembre del 1943 avvenne la tragedia del piroscafo Andrea Sgarallino all'isola d'Elba, a largo della costa di Nisportino.

Teseo Tesei

Teseo Tesei

Il valoroso Teseo Tesei nacque a Marina di Campo nel 1909 e morì a Malta nella seconda guerra mondiale.

Richiesta Veloce

Elbaworld consiglia

da visitare
Cosa c'è da Visitare

Luoghi da visitare e curiosità da scoprire nelle vicinanze.

escursioni
Escursioni consigliate

Scopri le incredibili Escursioni dell’Isola d’Elba.