Messa di San Mamiliano


Il 15 Settembre si celebra la messa in ricordo di San Mamiliano nella Chiesa a lui dedicata situata all'ingresso del paese di Marina di Campo. Questo giorno di festa era molto sentito dai fedeli, fino al secolo scorso dove vi giungeva in pellegrinaggio i fedeli dalle varie isole dell’arcipelago Toscano.

San Mamiliano, in origine Vescovo di Palermo, scappò dalle persecuzioni e dalla prigionia, cercando rifugio nelle isole tirreniche fino a ritirarsi definitivamente sull’isola di Montecristo, dove visse da eremita in una grotta oggi denominata grotta del Santo. La leggenda racconta che appena approdato a Montecristo uccise il drago guardiano dell'isola e sul luogo del combattimento, sarebbe scaturita una sorgente d'acqua purissima.

Si racconta secondo la tradizione popolare, che la morte del santo fu annunciata attraverso un grande fuoco che fece innalzare una colonna di fumo bianco, visibile dall'Elba e dal Giglio da cui partirono le imbarcazioni dei fedeli che giunti a Montecristo fecero però scoppiare una lite furibonda per l’accaparramento del corpo del Santo.

La lite fu così violenta tra i due popoli che del corpo del Santo ne furono strappate le membra di cui un braccio sarebbe conservato come reliquia nella chiesa di San Mamiliano all'Elba, e l'altro al sull'isola del Giglio. Secondo altre versioni sembra che parte delle reliquie siano rimaste sull'isola di Montecristo fino al 1098 quando, per volere del Papa Urbano II, furono trasportate in Santa Maria in Monticelli a Roma.

Richiesta Veloce

Elbaworld consiglia

da visitare
Cosa c'è da Visitare

Luoghi da visitare e curiosità da scoprire nelle vicinanze.

escursioni
Escursioni consigliate

Scopri le incredibili Escursioni dell’Isola d’Elba.